Emergenza coronavirus - integrate le linee guida delle regioni per la Fase 2

Emergenza coronavirus - integrate le linee guida delle regioni per la Fase 2

 

 Lunedì 25 maggio 2020 sono stati approvati, dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, l’aggiornamento e l’integrazione delle “Linee Guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive”. 

Le Linee Guida sono state approvate dalla Regione Veneto con un’ordinanza specifica:

L’ordinanza specifica inoltre l’utilizzo della mascherina nel territorio della Regione Veneto: 

è fatto obbligo di usare le mascherine nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico e, all’esterno, in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza tra non conviventi. Non sono soggetti all'obbligo i bambini al di sotto dei sei anni nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l'uso continuativo della mascherina ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti”.

E' importante sottolineare che all'art. 2 viene specificato quanto segue:

"Sono fatte salve le specifiche disposizioni relative a determinate attività economiche e sociali come disciplinate dalle linee guida allegate alla presente ordinanza e dalle altre disposizioni vigenti."

In altre parole, all'interno dei luoghi di lavoro dovranno applicarsi le regole specifiche stabilita dal datore di lavoro secondo le linee guida sopra richiamate.

Le Linee Guida presentano un’ integrazione degli indirizzi operativi per la riapertura di ulteriori settori di attività e professioni:

  • I centri benessere e le strutture termali;
  • Le guide turistiche;
  • Le professioni della montagna (guide alpine e maestri di scii). 

Le Linee Guida del 25 Maggio 2020 le potete scaricare qui.

Se hai bisogno di aiuto e di supporto  per capire quali misure specifiche devi mettere in atto per il tuo settore.. non esitare a contattarci! 

I nostri riferimenti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;  cell. 0421-276274