Emergenza coronavirus - Credito d'imposta per l'acquisto di mascherine, guanti e altri DPI

Emergenza coronavirus - Credito d'imposta per l'acquisto di mascherine, guanti e altri DPI

L'articolo 30 del Decreto legge 8 aprile 2020, n. 23 prevede un credito d'imposta per l'acquisto di DPI per le aziende.

Il testo di legge recante "Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonchè interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali." prevede all'art. 30 agevolazioni per l'acquisto dei DPI. 

In particolare:

  • Al fine di incentivare l'acquisto di attrezzature volte a evitare il contagio del virus COVID-19 nei luoghi di lavoro, il credito d'imposta di cui all'articolo 64 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, trova applicazione secondo le misure e nei limiti di spesa complessivi ivi previsti, anche per le spese sostenute nell'anno 2020 per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale e altri dispositivi di sicurezza atti a proteggere i lavoratori dall'esposizione accidentale ad agenti biologici e a garantire la distanza di sicurezza interpersonale.

Con il decreto del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, da adottare ai sensi del comma 2 dell'articolo 64 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, sono stabiliti altresì i criteri e le modalità di applicazione e di fruizione del credito d'imposta sopra definito. 

E' importante sottolineare che le imprese le cui attività non sono sospese devono rispettare le prescrizioni del Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro del 14 marzo 2020., tra le quali ci sono anche l'utilizzo di dispositivi di protezione individuale (guanti, mascherine etc...) e altri dispositivi di sicurezza atti a proteggere i lavoratori dall'esposizione accidentale ad agenti biologici e a garantire la distanza di sicurezza interpersonale

Per conoscere i dispositivi di sicurezza e quali DPI utilizzare nelle attività lavorative, lo studio i2Sicurezza ha predisposto un documento che ogni azienda in attività deve compilare con le  Misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro (revisione 8). In questo documento, inoltre, sono indicate le azioni che l'azienda deve mettere in atto per poter continuare la propria attività lavorativa e riepilogati tutti i materiali utili (modelli di informative, procedure, depliant, comunicazioni etc...).

Restiamo a disposizione ai nostri contatti (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; cell. 340 – 8375705)